Echi dal margine – Scuola sul Paesaggio 2020

Echi dal margine – Scuola sul Paesaggio 2020

E’ una iniziativa che la bottega delle MANI produce dal 2016. Quest’anno la 5.a edizione, si svolgerà l’11 e 12 dicembre 2020, interamente in modalità da remoto.

A causa delle limitazioni, reali e percepite, legate alla pandemia Covid 19, sarebbe stato praticamente impossibile realizzare il programma progettato, avere allievi “in presenza”, concretizzare quel taglio seminariale/laboratoriale/esperienziale che ha contraddistinto le precedenti edizioni. 
Per questo, abbiamo deciso di trasformare le necessità in virtù e lasciare che la 5.a Scuola sul Paesaggio/Festival di Paesaggio si esprimesse attraverso un solo incontro diviso in tre momenti d’eccezione, tre occasioni uniche che vedranno Ugo Morelli saggista, psicologo e nostro direttore scientifico, dialogare con tre dei massimi esponenti internazionali del pensare Paesaggio: l’architetto Michele De Lucchi, il fotografo Olivo Barbieri e l’artista Michelangelo Pistoletto.
Prologo all’incontro con i quattro maestri, un nuovo momento di teatro del paesaggio realizzato da Salvatore Mazza.

Titolo della edizione 2020: “Echi dal margine“, quel che resta del Paesaggio se raccontato al centro.

 

Venerdì, 11 dicembre 2020


“Abbascio a lu Sauco s’è perta na casa”

dalla Torre di Otomaria lettere e letture da una casa riaperta” 

a cura di: Salvatore Mazza e Clan H

 


Sabato, 12 dicembre 2020


Paesaggi utopici e scene di futuro / Michele DE LUCCHI dialoga con Ugo Morelli

introduce: Erminio Petecca – presidente Ordine Architetti Avellino

Immagini di ipermodernità – Olivo BARBIERI dialoga con Ugo Morelli

Introduce: Fabio Di Nunno ANCI Giovani – Campania

Paesaggio e Vivibilità / Michelangelo PISTOLETTO dialoga con Ugo Morelli

introduce: Mario Pagliaro – curatore SsP/FdP

 


CREDIT


Promossa da:

Curatore: Mario Pagliaro

Direttore scientifico: Ugo Morelli

Direttore artistico: Salvatore Mazza

Segreteria organizzativa: Rossana Pagliaro

Grafica: La Stanza Vettoriale

 


Come partecipare


La partecipazione ai momenti formativi è gratuita ma, per chi desidera ottenere l’attestato di partecipazione è necessario registrarsi inviando, entro il 10 dicembre 2020, una mail a fdp@bottegadellemani.com, indicando i propri dati anagrafici (data e luogo di nascita, residenza, codice fiscale e attività svolta), recapiti mail o cellulare attivi.
L’avvenuta iscrizione sarà confermata con una e-mail di risposta.
 
Ai partecipanti regolarmente registrati, saranno inviati i link per connettersi al meeting di Zoom ed assistere alle lezioni, successivamente, sarà inviato anche l’attestato di partecipazione.
Inoltre, ai partecipanti, l’Ordine degli Architetti, P.P. e C. della provincia di Avellino riconoscerà i crediti formativi professionali che verranno rilasciati secondo le modalità stabilite dalla piattaforma im@teria.
 
La performance teatrale di Salvatore Mazza sarà trasmessa “in diretta” sui canali social di bottega delle MANIFestival di Paesaggio e Clan H